BOLIVIA | STORIA DELLA BOLIVIA | CITTÀ DELLA BOLIVIA | Contattaci | Links

Storia della Bolivia

Navigare Facile

Cenni Storici sulla Bolivia

La Bolivia, che per lungo tempo ha fatto parte dell'impero incaico, fu conquistata nel sedicesimo secolo dagli Spagnoli, gli stessi che avevano fatto propri il bacino del Plata e il Perù. Nella seconda metà del Settecento fu inglobata nel Vicereame del Plata.

A partire dai primi anni dell'Ottocento la Bolivia iniziò la lotta contro il dominio spagnolo ma gli esiti furono inizialmente sfavorevoli ai boliviani che furono sottoposti a un duro regime repressivo; le figure di Bolìvar e di San Martin diedero un grande contributo alla liberazione: il nuovo stato sorse nel 1825 e prese il nome di Repubblica di Bolivia proprio in onore di Bolìvar.

Dove

Sucre fu il primo presidente ma per pochi anni essendo stato deposto tre anni dopo da una congiura militare. Seguì l'invasione peruviana e la dittatura di Andrès de Santa Cruz il quale assoggettò il Perù istituendo la Confederazione peruviana-boliviana sciolta poi nel 1839 cosicchè la Bolivia e il Perù tornarono indipendenti.

Nella seconda metà dell'Ottocento fu essenziale la figura di Mariano Melgarejo che fu promotore di diversi accordi sullo sfruttamento dei nitrati nella provincia di Atacama. Dal 1876 la Bolivia, con Hilariòn Daza, iniziò, alleata con il Perù, una lotta disastrosa contro il Cile.

Venne coinvolta nella guerra del Chaco in cui si scontrò contro il Paraguay e negli anni Trenta ebbe due regimi progressisti. La rivoluzione del 1952 fu assai rilevante nella storia della Bolivia che potè dare avvio al periodo democratico solo a partire dagli anni Ottanta del Novecento.

Visita i Nostri Portali
Siti Dove Compro Passatempi Food
Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio